Skip to main content

Impianti biogas in cogenerazione

Impianti biogas a partire da 100 Kw elettrici con biomasse anche difficili.

ASAC GREEN GAS non è un semplice up-grading del biogas in biometano, ma un processo completo e innovativo di fermentazione anaerobica, in cui le matrici organiche sono digerite meglio, producono di più e i residui sono ridotti al minimo rispetto agli impianti tradizionali.

Il nostro brevetto può essere quindi applicato anche agli impianti biogas tradizionali in semplice produzione di energia elettrica o cogenerazione.

Con la tecnologia ASAC si ha l’enorme vantaggio del pretrattamento delle biomasse con la speciale idrolisi termochimica brevettata e il contestuale strippaggio dell’ammoniaca così da poter utilizzare anche biomasse difficili come la pollina ed avere al contempo un digestato idoneo allo scarico in fognatura senza necessità di spandimento.

In questo caso la sezione di sequestro della CO2 può essere ridotta per avere un biogas con 80% di metano, completamente privo di H2S per un funzionamento ottimale del cogeneratore con maggiore affidabilità, durata e minime manutenzioni.

Il processo di idrolisi brevettato ASAC permette inoltre una digestione molto più facilitata della sostanza organica, con necessità di tempi di ritenzione anaerobica molto bassi, e quindi digestori molto piccoli, con un risparmio di costi ed ingombri notevole.

Esempio di impianto biogas in cogenerazione 200 kW elettrici con tecnologia brevettata ASAC:

Zero emissioni di CO2 in atmosfera

cogenerazione

La tecnologia ASAC è applicabile per:

Impianti nuovi

Scopri di più

Riconversioni e potenziamenti

Scopri di più

Micro impianti

Scopri di più

Impianti biogas in cogenerazione

Scopri di più